cookie

Translate

giovedì 9 gennaio 2014

ITALIA - Legalizzazione cannabis. Gozi-Manconi (Pd): Italia prigioniera di visione antiquata

''Il nostro Paese è prigioniero di una visione antiquata e antiscientifica che tende a uniformare ogni tipo di droga. Non è così''. Lo affermano Sandro Gozi e Luigi Manconi, il primo deputato e l'altro senatore del Pd, in un intervento congiunto sull'Unità. ''E' un preciso dovere di ogni Stato combattere il traffico criminale di droghe pesanti e trovare soluzioni pragmatiche e razionali per ridurne le conseguenze sulla vita e sulla salute di chi ne fa uso'', sottolineano. Ma quanto alla Cannabis ''coltivare una o più piantine in casa, esclusivamente per il consumo privato, non ha - sostengono entrambi - alcun impatto negativo sulla salute di chi lo fa e non crea danni a terzi''. In un'intervista sul Manifesto Manconi sottolinea come sia per un sistema ''di legalizzazione, che significa regolamentazione della produzione, del commercio e del consumo delle sostanze stupefacenti a partire dai derivati della canapa indiana. Questo significa sottoporre hashish e marijuana a un sistema di tassazione e controllo, regole e limiti''. 

Nessun commento:

Posta un commento