cookie

Translate

lunedì 12 dicembre 2011

21/10/2009 Il caso Bonsu non è servito a nulla

Egregio direttore, ironico e sarcastico, l' articolo del sig. Pelagatti mette in evidenza la facilità con cui è possibile reperire droga in città. Interessante che non abbia fatto notare che la droga in Italia è proibita. Sarcastica e ironica è anche la realtà. L' ex assessore alla sicurezza Monteverdi è saltato proprio per una operazione antidroga. Il caso Bonsu è nato da quello. Sulla medesima strada si sta dirigendo anche il nuovo assessore alla sicurezza, che, evidentemente, vuole emulare il fallimento di Monteverdi. Non pago dei risultati del suo predecessore, rilancia e, addirittura,vuole chiamare in causa l' esercito. Eppure nessuno che faccia presente che tutta questa "montatura" ( non ci sono abbastanza forze dell' ordine? Che risultati ha portato "reprimere lo spaccio"? Perchè si continua in questa direzione?) è causa della attuale legge. La Fini Giovanardi ha trovato la sua più alta applicazione proprio nell' articolo del sig. Pelagatti; alla richiesta di "fumo", la proposta di cocaina, e la droda continua ad essere illegale.

Nessun commento:

Posta un commento