cookie

Translate

domenica 4 dicembre 2011

29/12/2007



Egregio direttore, l' ormai tristemente noto decreto legge Fini-Giovanardi (neppure firmato per ignavia da almeno uno dei due promotori), sta per compiere due anni.
Il non molto degno di plausi, attuale governo di così detto centro sinistra, non ha neppure accennato ad una totale riscrittura della legge, al contrario di quanto affermato nel programma nel quale si prevedeva l' abrogazione di tale legge entro i primi cento giorni di governo.
Vorrei approfittare della sua rubrica per lanciare un appello alle inutili senatrici e senatori parmigiani presenti in parlamento: fatevi promotori di un immediato cambiamento in senso tollerante di questa legge. Non è possibile che dopo due anni di chiacchiere da bar, spesso appena abbozzate, gli elettori debbano ancora lamentarsi della vigliaccheria di pusillanimi che dopo avere firmato collegialmente un documento non sanno neppure mantenere le promesse firmate.

Nessun commento:

Posta un commento