cookie

Translate

domenica 4 dicembre 2011

26/09/2007

Così?

Egregio direttore, le scrivo in merito all' ennesima buffonata scritta dal nostro ministro degli interni Amato. Un personaggio che, negli ultimi tempi, da più segni di demenza senile che di saggezza maturata con l' età. Ha proposto di multare i clienti delle prostitute come deterrente al "meretricio".
Come al solito la "casta" si dimostra lontana dalla realtà e sorda nei confronti del popolo. Numerosi sondaggi in numerose città italiana, sollevano il problema della legalizzazione della prostituzione come strumento per evitare lo sfruttamento delle donne, come strumento per garantire allo stato un' emersione del mercato nero e la tutela della società nel complesso, attraverso un prelievo fiscale sulla "contrattazione d' amore", che garantirebbe vantaggi tanto a chi è direttamente interessato al problema, quanto chi non è colpito direttamente dallo stesso.
La soluzione è semplice e condivisa da molti.
La proposta del ministro è inutile, stupida e non risolverebbe nulla, anzi, rischia di rovinare delle normali famiglie e ha un che di estremamente sadico.
Leggo i commenti degli assesori parmigiani alla proposta e non posso che rimanere basito difronte all' ipocrisia dei nostri piccoli governanti; si propongono le solite telecamere. Telecamere ovunque.
Mi viene da consigliare, ai nostri dipendenti comunali e nazionali, di andare a fare l' amore di più, perchè le seghe mentali non sono un perfetto sostituto di una sana e vecchia scopata.

O così?

Censurata per la parte in rosso

Nessun commento:

Posta un commento