cookie

Translate

sabato 3 dicembre 2011

13 settembre 2006

Egregio direttore, è passata anche la festa antiproibizionista a Sala Baganza e con lei, mi auguro, tutti i timori sulla "pericolosità" di simili manifestazioni. La due giorni antiproibizionista si è svolta in tutta tranquillità senza alcun incidente, adesso mi viene da chiedermi di cosa doveva avere paura la cittadinanza del paesino felinese. Tutti gli allarmi lanciati a cosa sono serviti se nn a creare inutili paure? E' assolutamente emblematico come lo svolgimento dell' evento non abbia creato problemi e di come le speculazioni sulla pericolosità degli argomenti trattati sia totalmente priva di alcun fondamento. E' ora che certi politicanti smettano di alzare polveroni per cavalcare l' onda delle paure delle persone. E' ora di un nuovo approccio nei confronti delle sostanze stupefacenti. E' ora che l' attuale governo mantenga le promesse attuate in campagna elettorale e i proclami che hanno accompagnato l' ultima estate; abrogare l' ipocrita decreto Fini-Giovanardi e superare la legislazione precedente.

Nessun commento:

Posta un commento