cookie

Translate

giovedì 4 febbraio 2016

Negli Usa esplode (+284%) il grande business della marijuana legale. Assieme al gettito fiscale

E' stata fuorilegge per quasi ottant’anni. Tra il 2001 e il 2010, solo negli Usa, ha portato a 8,2 milioni di arresti. Ma oggi la marijuana, sdoganata da 23 Stati dell’Unione per uso terapeutico e in alcuni di essi anche per scopi “ricreativi”, sembra essere diventata la terra promessa: una delle industrie americane con il più veloce tasso di crescita. Un po’ di dati, per capire. Secondo il centro studi New Frontier and Arcview Market Research, l’anno scorso la vendita di cannabis a “scopi ricreativi” - resa legale in Colorado, di Enrico Marro - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/4btCH5

Nessun commento:

Posta un commento