cookie

Translate

sabato 3 dicembre 2011

16/05/2007

Egregio direttore, leggo sul suo quotidiano che l' Italia dei valori pensa sia il caso di "riflettere sulla droga". Come hanno intenzione di riflettere questi politicanti? Portandosi le mani alla testa? Per quanto tempo vorranno riflettere prima di fare qualche cosa?
Attualmente è in vigore un decreto-legge che l' Italia dei valori si è promessa di cancellare, assieme all' attuale maggioranza di governo: sarebbe ora che i partiti della maggioranza la smettessero con tutta questa ipocrisia e si attenessero alle loro promesse, prima di riflessioni, molto probabilmente inopportune, esattamente come le ultime esternazioni del ministro della salute Livia Turco. Che sia il caso che siano i nostri politici a dare l' esempio ai tossicodipendenti e iniziare loro ad andare a pulire le strade?

Nessun commento:

Posta un commento