cookie

Translate

domenica 4 dicembre 2011

13/07/08

Egregio direttore, in una Parma ormai famosa solo per casi di cronaca nera o crack finanziari, è triste che non veda spazio una notizia di respiro internazionale della quale Parma dovrebbe andare orgogliosa; il titolo del mondo di boxe thailandese portato nel ducato da un eroe parmigiano: Giampaolo Faelli.
Neppure un mese fa il nostro concittadino ha combattuto e vinto l' incontro valido per il titolo mondiale in una delle discipline marziali tra la più dure e spettacolari: l' antica Muay thai. Dopo anni di allenamento e perseveranza, Faelli è riuscito a riconquistare il titolo del mondo; già perchè l' atleta ducale era già stato incoronato campione dieci anni fa. Un anniversario e un ritorno sulla vetta dunque, di un esempio e modello positivo per Parma e per i parmigiani di costanza, lavoro duro e integrità. Le più vive e sincere congratulazioni, maestro Faelli.

Nessun commento:

Posta un commento