cookie

Translate

lunedì 6 gennaio 2014

CANADA - Legalizzazione cannabis. Le raccomandazioni dell'esperto

Il Canada' potra' trarre vantaggi nel verificare come gli Stati di Washington e del Colorado affronteranno la legalizzazione della marijuana, prendendo nota dei successi e degli insuccessi di entrambi, prima di prendere posizione nel dibattito attuale. Cosi' si e' espresso Mark Kleiman, professore all'Universita' della California di Los Angeles e consigliere presso lo Stato di Washington.

“L'esperienza vissuta in Colorado e Washington ci fara' comprendere le caratteristiche e gli effetti del mercato legale della cannabis”, ha detto Kleiman all'agenzia QMI.“Informazioni che dovranno aiutare il Canada o tutto gli altri Paesi a concepire un sistema migliore”.

Effetti positivi e negativi

Questi due Stati hanno legalizzato la marijuana a fini ricreativi nel 2012 e il Colorado e' il primo, dallo scorso mercoledi' 1 gennaio, a consentire ufficialmente vendita e acquisto di questa droga in determinati negozi.

L'entrata in vigore di queste misure potra' permettere discoprire gli aspetti positivi della legalizzazione, come la riduzione dell'attivita' criminale, il calo del numero di arresti e di carcerazioni. Ma potrebbe anche avere aspetti negativi, come l'aumento del consumo di droghe o di guida in condizioni non ottimali. In Canada, il dibattito sulla legalizzazione della marijuana e' ripartito in modo massiccio dopo che la scorsa estate il leader liberale Justin Trudeau ha detto di aver fumato della cannabis.

Secondo un sondaggio di Forum Research dell'agosto del 2013, il 69% dei maggiorenni canadesi e' a favore della legalizzazione della marijuana o della decriminalizzazione dl possesso di piccole quantita' di questa droga.

Uso terapeutico

Il governatore democratico dello Stato di New York, Andrew Cuomo, ha fatto di esser prossimo ad autorizzare l'uso della cannabis terapeutica, un consumo che sara' limitato ad alcune gravi malattie. Da tempo contrario a questa misura, il governatore potrebbe annunciare il prossimo mercoledi' la presentazione di un proprio progetto di legge alla Camera dei Rappresentanti dello Stato, avendo gia' provato altre quattro volte, senza successo, al Senato. Il governatore conta di far passare la misura per decreto, cosi' come fa sapere il quotidiano The New York Times. Il numero di Stati che autorizzano l'uso di cannabis terapeutica si e' moltiplicato fra quelli dell'Ovest e quelli costieri del nord-est degli Usa. Il progetto di Cuomo e' annunciato come piu' restrittivo di quello della California, che autorizza l'uso di cannabis per alcuni problemi di schiena. A New York, il suo consumo sara' circoscritto a persone che soffrono di alcuni tipi di cancro o di glaucoma.

CANADA - Legalizzazione cannabis. Le raccomandazioni dell'esperto

Nessun commento:

Posta un commento